OK IL PREZZO E' GIUSTO PER TUTTO

INIZIALMENTE ELENCHIAMO LE DISLOCAZIONI DEI PUNTI VENDITA, IN SEGUITO DAREMO DEI CONSIGLI SU DOVE COMPRARE COL MIGLIOR RAPPORTO QUALITA' PREZZO ED INFINE CERCHEREMO DI RAGGIUNGERE L'OBBIETTIVO DI AGGIORNARE IN TEMPO REALE LE VARIE OFFERTE DELLE RISPETTIVE CATENE

Negli ultimi 10 anni c'è stato un vero boom di catene alimentari ,supermercati,ipermercati,centri commerciali,discount ed infine degli outlet. Lo sviluppo a macchia d'olio di tali strutture è dovuto, secondo la base di tutte le leggi del mercato, dalla richiesta che i cliente danno.Di conseguenza tutti quanti prima o poi, con costanza o meno frequentiamo questi posti. L'errore più frequente che si commette effettuando acquisti nella cosiddetta "Grande distribuzione" è quello di acquistare cose di cui ,prima di entrare nell'esercizio pubblico, non sentivamo di certo il bisogno di acquistare.Essendo noi assidui frequentatori di tali punti vendita, col tempo ,almeno crediamo, pensiamo di poter dare qualche consiglio su come acquistare qualsiasi prodotto e sulle varie differenze nella distribuzione.

 

TIPOLOGIA
2 PAROLE DI UN NON ADDETTO
MARCHI
A
Sono formati da un grande spazio che una nota catena adibisce ad ipermercato ed una galleria formata,oltre a vari negozi, da una zona dedicata a ristoro e svago.
 
B
Struttura di ampia metratura,solitamente posizionata fuori dai grandi centri abitati.Si differenzia dai centri commerciali,per l'assenza o la presenza minima dei negozi in galleria.
 
C
SUPERMERCATI
Sono i pionieri della grande distribuzione, eccezion fatta per prodotti d'igiene personale, si occupano quasi esclusivamente di alimentari ormai anche loro propongono quasi settimanalmente una serie di prodotti fortemente scontati.Sono la via di mezzo tra i grandi i piccoli negozi ed i centri commerciali in tutti i sensi sia per quanto concerne i prezzi che per la loro capillarità nonché presenza anche nelle zone centrali delle città.  
D
CATENE ALIMENTARI
Hanno dimensioni maggiori dei precedenti ma offrono la possibilità di risparmiare settimanalmente su un pacchetto di prodotti detti "volantino" che vengono particolarmente pubblicizzati e sui prodotti marchiati dalla catena stessa di cui fanno parte, che spesso vengono prodotti dalle più grandi aziende alimentari.  
E
DISCOUNT

Solitamente sono situati nelle periferie delle grandi città, hanno buoni prodotti,che ha volte escono dalle stesse grandi industrie alimentari cosidette "DI MARCA" e si distinguono per:1)prezzi inferiori;2)poca cura nell'esposizione dei prodotti,che spesso rimangono negli scatoloni;3)sono meno pratici da girare visto il rapporto spazio disponibile/clienti.Particolare curiosi sono, ,nonostante il numero dei clienti sia in costante aumento:1)in pochi ne vogliano parlare;2)molte persone che incontri all'interno degli stessi tentano di giustificarsi;3)Se in un ipermercato "DI MARCA" noti una persona che in qualche modo si procura una scatola per contenerci la spesa, in molti lo guardano in maniera strana con l'imperdonabile pensiero "E' UNO DA DISCOUNT"

 
F
NEGOZI
Panetterie,generi,alimentari,lattai,fruttivendoli,macellai, bottegai in genere,ecc…:questi dettaglianti negli ultimi anni hanno affrontato un periodo di crisi che ha imposto nuovi investimenti ed aggiornamenti tali con i quali sono riusciti a guadagnarsi una nicchia di clienti, ossigeno vitale per la propria esistenza. Da questi venditori bisogna acquistare i generi a brevissima scadenza ,in quantità ridotte,che verranno consumati in giornata e quei prodotti particolari,introvabili nella grande distribuzione, a cui ognuno di noi non riesce a rinunciare.